peuterey giubbotti outlet Proprietario negozi vestiti a Venezia e Mestre nel vortice della cocaina

giubbotto peuterey femminile Proprietario negozi vestiti a Venezia e Mestre nel vortice della cocaina

Vittima della crisi, ma soprattutto della cocaina. E grazie alla “maledetta” polvere bianca che il proprietario di una catena di negozi di abbigliamento di moda con punti vendita a Venezia, vicino San Marco, e in centro a Mestre finito nella rete di due spacciatori che alla lunga si sono rivelati anche estorsori. L 43enne veneziano, circa un anno fa aveva visto la propria attivit risentire dei morsi della crisi. Ricavi in ribasso, nonostante commerciasse capi firmati di “nome”, e problemi di salute di alcuni familiari lo avevano fatto finire nel vortice della depressione. Lo stato di prostrazione in cui si trovava l indotto a provare la cocaina, pensando che un eccitante potesse aiutarlo a uscire dal tunnel. Niente di pi sbagliato, naturalmente. All sono due dosi a settimana, pagate “profumatamente” 100 euro al grammo, poi la quantit aumenta fino a toccare le 10 dosi settimanali. Lo stupefacente veniva recapitato al 43enne vicino ai punti vendita dove lavorava (zona San Pantalon a Venezia, Piazza Ferretto a Mestre). A un certo punto, per lo spacciatore (detto “Luca”) intuisce che di fronte a s si trova un cliente facoltoso,
peuterey giubbotti outlet Proprietario negozi vestiti a Venezia e Mestre nel vortice della cocaina
e, con l di un compare entrato in gioco poco pi tardi, inizia ad alzare il tiro.

Le pretese aumentano, come le richieste di soldi. Senza pagare. Il tutto all dei soci dell commerciale e dei familiari. Il 43enne era arrivato al punto di rendersi disponibile a chiudere lui il negozio, per poi far sparire parte dei ricavi e recapitarli ai suoi aguzzini.

La situazione si protratta fino al punto che l aveva deciso di togliersi la vita. Non ce la faceva pi e il senso di colpa era troppo pesante. Per fortuna, per il 5 marzo scorso ha trovato il coraggio di presentarsi in questura, e tramite varie sedute, di svuotare il sacco. Il weekend precedente a questa scelta, infatti, aveva fatto perdere le sue tracce facendo preoccupare familiari e colleghi. L forse, in quel momento di “rottura”, la decisione di uscirne con l delle forze dell

I due malviventi minacciavano la loro vittima: “Faremo del male ai tuoi genitori”, dicevano,
peuterey giubbotti outlet Proprietario negozi vestiti a Venezia e Mestre nel vortice della cocaina
oppure “bruceremo i tuoi negozi”. Il 43enne era arrivato a pagare anche 10mila euro a settimana.