giacconi donna peuterey Disegnare lo Spazio attorno

giubbotto estivo peuterey Disegnare lo Spazio attorno

L gamma di nuove finiture l reso uno strumento di progettazione unico, quasi una matita per lo spazio a nostro piacimento, quali siano i nostri gusti e le nostre esigenze.Un foglio bianco e infinite possibilità.Ilcatalogo Spazio Moduli del 2011è stata la prima opera destinata ad esprimere questo nuovo mondo del contenimento.Ma era necessario andare oltre; chiamiamola insoddisfazione d o chissà che altro dunque, vedere la luce quello che può essere considerato il nuovo capitolo della lo avevamo anticipato già in fase di lavorazione, nellanostra pagina facebook ufficiale:Sketchbook Spazio DAY NIGHT.Quel che non avevamo detto, è che a lavorarci, assieme a noi, sarebbe statoAndrea Castrignano, designer d’interni e personaggio mediatico.La sfida era mantenere un tono semplice e diretto poichè lo scopo del progetto era proprio semplificare la vita nella scelta, sia di un consumatore, di un progettista o un rivenditore.Il pericolo era semplificare troppo, tanto da risultare superficiali, banali o, peggio, di scarsa qualità.L fantasioso di Andrea e il suo team nel trattare argomenti come la progettazione d’interni, la personalizzazione degli spazi, il colore e la decorazione, ci hanno fatto vedere il lui la mano giusta per reinterpretare PIANCA, diciamo così, leggera avevamo avuto modo di collaborare ad aprile maggio 2012, in occasione didue puntate della trasmissione “Cambio casa, cambio vita”,in onda sul canale digitale terrestre Mediaset LA5, ma questa volta non si è solo trattato di partecipare ad un progetto di interior, quanto di lavorare a 4 mani ad un gamma di proposte per lo più inedite.E il risultato sembra averci dato ragione della scelta fatta.Si presenta come un blocco di appunti; dentro: suggestioni veloci, una raccolta di proposte nate durante quest ultimo anno.Al centro della nostra attenzione: solo le esigenze reali del consumatore, gli spazi a sua disposizione, la sua casa.E per vestire a dovere tutte le stanze, abbiamo dato degli stili ben distinti, a queste stanze; ma sopratutto, delle dimensioni:4 gusti proposti su 5 grandezze prestabilite di parete, sia nel giorno e che nella notte.Minimal su una larghezza di parete da 2.70 m o Parigino sul 3,90? Caldo legno per i 3 metri, cemento sui 3.30 o colore sui 3.60 totale di 40 composizioni. Un lavoraccio, non c che dire.Lo scoglio di una così grande abbondanza di ambientazioni, per di più con l di cogliere in velocità i migliori spunti, lasciandoli aperti a modifiche dell momento, ci hanno spinto ad metaforicamente la reflex al chiodo, optando per la modellazione digitale e la realizzazione di render virtuali. Unico compromesso che ci siamo concessi.Per facilitare la consultazione di questo è stata suggerita in maniera del tutto naturale, proprio da questo look ad agenda, una rubricatura delle pagine; le dimensioni delle stanze creano dei fascicoli, facili da raggiungere e da memorizzare.Il giorno e la notte infine si contrappongono, diventando fronte e retro al contempo, permettendo di passare dalla luce al buio con il semplice gesto di ribaltare un libro.Sul piano del prodotto non si è ribadito solo il fondamento del catalogo del 2011, applicandolo anche alla zona notte, ma per la prima volta vediamo il vetro, gli specchi e la pietra farsi top e fianchi dei moduli; per un rivestimento totale.L è sembrata ideale ad inserire all del book anche altre novità presentate all’ultima edizione del Salone del Mobile di Milan (guardali nella navigazione 3d dello stand):3 nuovi armadi, Plana battente con apertura push pull, Nastro e Riflesso, nonchè 2 nuovi letti imbottiti,Aladino e Piumotto, quest disegnato ad hoc per le puntate di aprile e firmato da Andrea Castrignano.
giacconi donna peuterey Disegnare lo Spazio attorno