peuterey sito ufficiale Leggi argomento

negozi peuterey roma Leggi argomento

Allora, la madre di tutte le battaglie è definire come si misura il FP. Gli europei ragliano agli americani per un sistema di “conversione” tra pollici e cm. Vi risparmio la pappardella (tra l’altro scritta su Wikipedia).

In pratica si prende un quantitativo X di piuma e lo si mette in un cilindro e si dertermina la sua espansibilità CUIN. CUIN sta a significare Cubic Inches (pollici cubici).

Occhio però, tutte le ditte eccetto una, Marmot, dichiarano la media del CUIN. La media ha una tolleranza del + 15%. Marmot definisce il CUIN MINIMO (non medio).

Detto ciò, non facciamoci totalmente abbindolare dall’importanza del CUIN. Un CUIN elevato è indice di ottima materia prima della piuma, ma non è tutto.

Come potete facilmente trovare in tante tabelle, la quantità dell’imbottitura in un capo finito (sia esso un capo spalla o un sacco a pelo) è una parte del PESO del prodotto.

Più termico è il capo, maggiore è l’incidenza della piuma rispetto al contenitore (piumino o sacco). Ovvero maggiore è l’importanza del CUIN per avere un capo leggero/termico. Su capi poco isolanti, la differenza di peso (essendo il gusco la maggiore parte della massa) è minima.

l’ago che cucisce i piumini, ha sempre lo stesso spessore,
peuterey sito ufficiale Leggi argomento
il che significa che i fori (da cui puoi uscire la piuma) ha sempre lo stesso diametro tra un fill 600 ed un fill 900. Teoricamentre, un fill 900 spiuma meno di un 600. Eccoperchè peggiori sono i piumini, meno spiumano.

spesso i tessuti “down proof” che non spiumano, hanno una spalmatura interna che con dei lavaggi si toglie. Benchè sia rarissimo che il tessuto di qualsia ditta perda piume, la splamtura si può togliere permettendo alle piume di foreare con più facilità il tessuto.

e). alcune ditte usano spalamature idrosolubili (sapone). Mi domandavo sempre come i piumini alla stramoda da strafighi, non perdessero una piuma. Ebbene, spalmano del sapone sul tessuto internamente che con l’umidità fa incollare le piume, e fa un “pesto”. Non importa che le piume perdano il loro Loft, tanto sono piumini fatti per durare poco. Il risultato è che il capo non perde mezza piumetta e che se lavi il piumino, “puzza” (le piume insaponate puzzano, e incolla sempre di più le piume. Ingengoso vero? Ovvero come rovinare un capo!
peuterey sito ufficiale Leggi argomento
.