peuterey storm con Elite Piazza Affari prende per mano le imprese

peuterey on line con Elite Piazza Affari prende per mano le imprese

Se le piccole e medie imprese non vanno in Borsa, la Borsa va dalle Pmi. Piazza Affari presenta Elite un progetto innovativo sia per il panorama italiano che europeo che permette alle aziende più meritevoli di intraprendere un percorso di sviluppo organizzativo e manageriale per renderle più competitive e visibili a livello internazionale, ma anche più attraenti nei confronti degli investitori. Organizzato da Borsa Italiana, con partner istituzionali del calibro del ministero dell’Economia e delle Finanze, Confindustria, Abi e l’università Bocconi, Elite è stato presentato a Milano, insieme alle prime 30 aziende selezionate che hanno già iniziato la prima delle tre fasi previste dal programma. Si tratta di un progetto che conferma ulteriormente il nostro impegno per lo sviluppo del tessuto imprenditoriale italiano, spiega RaffaeleJerusalmi, ad di Borsa Italiana. Per le aziende coinvolte sarà un percorso triennale, finalizzato all’affinamento della governance e alla crescita dimensionale in vista di un possibile successivo sbarco in Borsa. Si tratta di imprese eterogenee per dimensioni, settore e localizzazione geografica ma accomunate da un valido progetto di crescita. Il range di fatturato varia da 9 a 405 milioni con una media di 78 milioni di euro e con un tasso di crescita medio anno su anno del 20%. Vivono, discorrono, parlano con noi, ci insegnano, ci ammaestrano, ci consolano, ci fanno presenti ponendole sotto gli occhi cose remotissime dalla nostra memoria. Tanto grande è la loro dignità, la loro maestà e infine la loro santità, che se non ci fossero i libri, noi saremmo tutti rozzi e ignoranti, senza alcun ricordo del passato, senza alcun esempio; non avremmo alcuna conoscenza delle cose umane e divine; la stessa urna che accoglie i corpi cancellerebbe anche la memoria degli uomini.
peuterey storm con Elite Piazza Affari prende per mano le imprese