woolrich donna corto Castagnole farcite

giubbotti peuterey Castagnole farcite

Tra tutti i mille dolci di Carnevale, questo è quello che in assoluto preferisco: è una bomba di bontà e purtroppo anche di calorie. Ma non si può far passare il martedì o il giovedì grasso senza averne mangiate almeno un paio! Provate a farle a casa con la ricetta di nonna Benedetta di Monteprandone.

Per le castagnole: 450 grammi di farina, vino bianco secco, 2 uova, zucchero a velo, 100 grammi di zucchero, olio di semi di arachidi, 1 bustina di lievito per dolci, sale,
woolrich donna corto Castagnole farcite
50 grammi di burro.

In una pentola sbattete le uova con lo zucchero, unite la farina, la cannella e la buccia di mezzo limone. Aggiungete il latte e a fuoco basso girate continuamente la crema fino a raggiungere il bollore e farla addensare.

Preparate ora le castagnole mettendo in una ciotola le uova, lo zucchero e man mano tutti gli ingredienti; lavorate l’impasto con le mani fino a renderlo morbido e liscio. Ora formate dei cilindri di un paio di centimetri di spessore e tagliateli ogni 2 centimetri, ottenendo poi delle palline che friggerete in abbondante olio di semi di arachidi. Quando saranno ben cotte scolate le castagnole su carta assorbente, farcitele con la crema messa in una sacca da pasticcere e spolveratele di zucchero a velo.

quella rubata sei mesi fa!”22:32 Con Pianesi ci siamo divisi 2 anni fadue persone in ospedale21:21 Lube, rimonta di cuore in Polonia20:53 Psico setta, il legale:.
woolrich donna corto Castagnole farcite