Peuterey Studio collezione autunno inverno 2016 2017

In occasione di Milano giacche peuterey Moda Uomo, Peuterey presenta Peuterey Studio per il peuterey sito ufficiale prossimo autunno inverno 2016 2017, collezione dove autenticità e utilità definiscono una visione di funzionalismo urbano.

Per la stagione d’esordio, il direttore creativo Federico Curradi sviluppa un guardaroba modulare mescolando elementi utility con tocchi gentleman. Seguendo l’idea del realitytelling un concetto che è centrale a tutto il sistema Peuterey Curradi si rivolge idealmente un uomo che è sia un pensatore e un creatore: un inventore che non ha paura di sporcarsi le mani per costruire i propri progetti, e farli accadere.

Distillato l’essenza, il guardaroba contemporaneo è ripensato seguendo un’idea di elegante dinamismo. Parka e giubbotti pragmatici sono reinterpretati in lane diagonali o tecniche; cappotti e montgomery hanno cinghie interne per essere indossati come zaini quando necessario, mentre le giacche di fustagno con fodere staccabili e colli di shearling possono essere utilizzate in diversi modi; camicie utilitarie e maglioni precisi esprimono praticità. Le camicie abbinate ai pantaloni suggeriscono una nuova lettura della divisa. Jacquard matematici e giacche peuterey intarsi geometrici danno alla maglieria un fascino cerebrale, ma concreto. Tasche applicate e cinture/collari degli attrezzi lasciano le mani libere, diventando molto più di semplici accessori. Le cravatte sono obbligatorie, ma mai rigide.

La scelta dei tessuti è classica: lane double face, tecniche e diagonali, nylon, gabardine. La peuterey roma tavolozza dei colori è sobria con accenti anni Cinquanta: toni di antracite, ruggine, verde militare, nero. Nuovi classici nascono dalla fusione di design inventivo e attenzione al fattore umano, plasmando abiti pensati per essere utilizzati, non contemplati.