parka peuterey uomo l’ultima squadra dell’anno

cappotto peuterey uomo l’ultima squadra dell’anno

LA SQUADRA DELLA SETTIMANAL’undici “post natalizio” della settimana vede protagonista la Premier che con l’abituale “boxing day” ha regalato ai tifosi di Sua Maestà gol in quantità industriale. In porta, però, troviamo l’italianissimo Andrea Consigli (84), il portiere del Sassuolo che con i suoi 18.000 crediti è un discreto affare. Buoni riflessi, ottimo posizionamento: certo, Handanovi (87) in versione base costa “solo” 27.000 crediti ed è ancora la scelta migliore, però il portiere del Sassuolo può essere considerato una più che onesta alternativa.

Nel reparto difensivo svetta per qualità e fisicità Benatia (87) della Juventus, autore finora di un campionato davvero ottimo. Il marocchino piace soprattutto per le doti fisiche e atletiche (di testa è una garanzia!) meno per il prezzo che si aggira sui 70.000 crediti. Se consideriamo che la versione normale di Benatia (84) si porta a casa con meno di 5.000 crediti, onestamente per quella cifra ci sono difensori più forti. Al fianco del centralone della Juventus troviamo Iigo Martnez (84) della Real Sociedad e l’inglese Phil Jagielka (83) dell’Everton. Il primo è apprezzabile per il mix doti fisiche/tecniche e prezzo (circa 16.000 crediti), mentre il secondo non convince del tutto, soprattutto per quanto riguarda la velocità: un po’ troppo lento per affrontare gli aspiranti CR7 che popolano le abituali partite di FUT.

Il cuore pulsante del centrocampo è di stampo brasiliano: Allan (83) del Napoli e Luiz Gustavo (84) del Marsiglia. Il secondo è piuttosto famoso tra i giocatori abituali di FUT: è la classica “bestia” da mettere davanti alla difesa per sigillare il reparto difensivo. Anche quest’anno il buon Luiz Gustavo si conferma una scelta obbligata, soprattutto per chi ha gioca con una squadra ispirata alla Ligue 1. Il suo rapporto prezzo è migliore di Tolisso (84) in versione nera o del celebrato Bakayoko (84) in quella verde: bastano “solo” 15.000 crediti per piazzarlo nel cuore della vostra squadra. Il centrocampista brasiliano del Napoli Allan invece è un playmaker capace di tagliare e cucire gioco: non costa una cifra spropositata (30.000 crediti) ma ha solo 3 stelle per quanto riguarda i piedi ed è un po’ piccoletto (solo 1.75 m).

Sulle fasce abbiamo invece il funambolico razzo giapponese Inui (82) che milita nell’Eibar nella Liga spagnola e il camerunse Choupo Moting (82) dello Stoke City. Quest’ultimo è una forza della natura, un acquisto consigliato considerato il rapporto qualità/prezzo e il coefficiente bestia. alto oltre il metro e novanta, ha due buonissimi piedi, ottimo dribbling e un fisico resistente: praticamente perfetto per chi gioca a FUT. Prezzo? Circa 13.000 crediti!

Il trio d’attacco è qualcosa di sensazionale: come trequartista abbiamo un “certo” Leo Messi (95), pronto a lanciare il Kun Aguero (91) e l’uragano Kane (89). Sul fenomeno del Barcellona non c’è nient’altro da aggiungere a parte il prezzo: i fortunati dovranno sganciare più di 2.000.000 di crediti per questa versione potenziata. Per il centravanti del City di Guardiola invece servono “solo” 1.000.000 di crediti o qualcosa di meno: in area di rigore è M I C I D I A L E! Harry detto “Hurry Kane” costa in proporzione una sciocchezza: per l’erede di Alan Shearer bastano 190.000 crediti. Fisico, freddezza sotto rete e capacità di buttarla dentro di testa sono le doti migliori dell’attaccante inglese. Velocità e rapidità non fanno parte del suo bagaglio tecnico: prima di acquistarlo riflettete bene.

In panchina e in tribuna non mancano giocatori interessanti. In particolare, il laterale del Lione Marcelo (82), Mattia Destro (81) del Bologna, il sorprendente Bob (80) del Sydney FC e il messicano Lozano (84) in forza al PSV. Interessante anche il portiere Herrern (81) che milita nell’Atletico di Bilbao.

FIFA 19, QUATTRO NUOVE ICONE E. QUALCHE GRATTACAPONella giornata di ieri si sono registrati numerosi problemi con i server di FIFA 18, soprattutto con FUT. La situazione sta lentamente tornando alla normalità. Nel frattempo EA ha pubblicato quattro nuove icone: Vieira, Bergkamp, Puyol e Shearer saranno disponibili nei pacchetti e potranno essere ottenute completando le solite sfide creazione rosa.

Per chi non vuole spendere cifre incredibili è sempre possibile provare la versione “in prestito” delle icone completando le apposite sfide creazione rosa che richiedono un numero minore di crediti.
parka peuterey uomo l'ultima squadra dell'anno