giubbotti donna peuterey Inter e il Super Bowl

www peuterey it sito ufficiale Inter e il Super Bowl

L sta lentamente passando e il palinsesto sportivo si arricchisce di nuovi appuntamenti. Fra una settimana partono le Olimpiadi invernali di Sochi ma, nel frattempo, al calcio si affianca il rugby con l tradizionale appuntamento del Sei Nations, il torneo fra le più importanti nazionali europee della palla ovale: Inghilterra, Galles, Francia, Scozia, Irlanda e Italia. Da quest le gare saranno trasmesse in esclusiva e in chiaro da DMax, canale della galassia Discovery che è uscita così allo scoperto con il suo interesse nei confronti dello sport pochi giorni prima di entrare al 51% in Eurosport.

LEGGI Il programma completo del Sei Nazioni su DMax GUARDA Il promo video

Si parte ale 9.55 del mattino con lo sci. La prima manche dello slalom gigante femminile di coppa del mondo da Kranjska Gora (Slovenia) è su Raisport 1 ed Eurosport. La seconda manche sugli stessi canali alle 13.10 e in mezzo la libera maschile da St. Moritz (ore 11.30). Dalle 14.50 su DMax il via al Sei nazioni di rugby con la diretta di Galles Italia da Cardiff. Segue alle 17.20Francia Inghilterra da Parigi. Calcio estero: alle 13.45 su Fox Sports il derby tra Newcastle e Sunderland e, in contemporanea su Fox Sports Plus, West Ham Swansea, con il probabile esordio fra i padroni di casa dei nuovi acquisti Nocerino, Borriello ed Armero. Alle 15.30 su Sky Calcio Bayer Leverkusen Stoccarda e, a seguire, Hannover Borussia Moenchengladbach. Alle 16 su Fox Sports arriva la Liga spagnola con Barcellona Valencia; alle 20 (Fox Sports Plus) è la volta di Getafe Valladolid e infine alle 22 (Fox Sports) c il derby andaluso Malaga Siviglia. In Italia alle 15 il turno di Serie B su Sky Calcio, con Pescara Trapani trasmessa anche da Sky Sport 1. Per la A alle 18 Cagliari Fiorentina (Premium Calcio e Sky Calcio) e Bologna Udinese (Sky Calcio) e, alle 20.45, Milan Torino (Sky Sport 1 e Premium Calcio).

Apertura sempre dedicata allo sci con lo slalom speciale femminile da Kranjska Gora: prima manche alle 9 e seconda alle 12, sempre su Raisport ed Eurosport. Per la coppa del mondo maschile, invece, sugli stessi canali in onda in diretta lo slalom gigante di St. Moritz: prima manche alle 10.20, seconda dalle 13.25. Alle 15.30 su DMax terza e ultima partita del primo turno del Six Nations, da Dublino live Irlanda Scozia. Alle 19 su Sky Sport 2 per l Boston Orlando e, alle 20.20, su Raisport 1 la gara di campionato italiano fra Reggio Emilia e Montegranaro. Chiusura in grande stile con il derby d della Serie A fra Juventus e Inter (Sky Sport 1 e Premium Calcio, ore 20.45).

Un discorso a parte merita il XLVIII Super Bowl, finalissima del campionato di football americano statunitense. L dell per milioni di americani verrà disputato quest nel New Jersey e a contendersi il titolo saranno i Denver Broncos e i Seattle Seahawks (ore 00.30 Fox Sports 2 e Italia 2). Il Super Bowl è come sempre molto più di una finale: prima della gara verrà trasmessa da Fox Sports 2 un esclusiva al presidente Obama e, nell della gara, suoneranno Bruno Mars e i Red Hot Chili Peppers.
giubbotti donna peuterey Inter e il Super Bowl

giubbotti donna peuterey come tutelarsi

peuterey shop come tutelarsi

Sembra essersi placata l’ondata di indignazione creata dal servizio di Report riguardo l’utilizzo di piume d’oca per le giacche a vento prodotte dalla Moncler (e non solo, purtroppo). In tutta onestà credevo che quella marca fosse rimasta racchiusa nel limbo degli anni ottanta e dei paninari ma, guardando Report, ho scoperto che è ancora attiva e, almeno fino a domenica 2 novembre, godeva di ottima salute. Se non avete seguito tutta la vicenda ve la riassumo brevemente. In parole povere la trasmissione di Milena Gabanelli ha voluto indagare su cosa c’è dietro alla confezione dei piumini della nota marca di moda facendo emergere un mondo di sofferenza che in molti (animalisti esclusi) non conoscevano. Moncler, secondo il servizio della giornalista Sabrina Giannini, si approvvigionerebbe per i suoi capi da aziende che eseguirebbero la pratica della “spiumatura”. Secondo il servizio, questa pratica causerebbe il ferimento ed il sanguinamento della totalità delle oche delle quali il 20% arriverebbe alla morte a causa delle ferite e dello stress. Tale pratica è illegale in Europa (art. 3 Direttiva Comunitaria Europea n.9858/C che vieta lo spiumaggio da animali vivi con le modalità proposte dal filmato messo in onda) ma la Comunità Europea sembra non farci caso non curandosi della salute delle oche.

Ovviamente, dopo la puntata, i social network si sono riempiti di critiche verso la società d’abbigliamento. Critiche talmente aspre da far crollare il titolo Moncler. L’ENPA ha anche aperto una petizione per chiedere a CONFINDUSTRIA (e alle azziende appartenenti) di non utilizzare più piume d’oca e di convertire la produzione a fibre sintetiche. Moncler, ovviamente, è diventato il simbolo della crudeltà per eccellenza ma non dobbiamo dimenticarci che, anche se domani chiudesse Moncler, ci sarebbero migliaia di altri produttori di piumini e che, in maniera più o meno legale (basti pensare al “rispetto” per gli animali che hanno molte fabbriche dell’estremo oriente) continuerebbero nelle loro terribili pratiche di spiumatura.

Tralasciando le questioni che riguardano solo Moncler e Report, cosa possiamo fare noi? Beh, come consumatori possiamo, anzi dobbiamo, fare degli acquisti consapevoli. La direttiva europea sopra citata si riferisce al benessere degli animali da allevamento ma non entra affatto nello specifico della spiumatura (lasciando un vuoto legislativo nel quale molte aziende si muovono senza problemi). Una legge italiana (Decreto Legislativo 146/2001), invece, è molto più restrittiva e stabilisce che:

A partire dal 1 gennaio 2004 è vietato l’uso dell’alimentazione forzata per anatre ed oche e la spiumatura di volatili vivi. Le pratiche di cui al presente punto sono effettuate sotto il controllo del medico veterinario dell’azienda”

Questo discorso è facilmente sorpassato dalle aziende che delocalizzano all’estero molte fasi della produzione eludendo le normative nazionali (ma fregiandosi comunque del marchio “Made in Italy). Per i vostri acquisti indirizzatevi sui prodotti con imbottitura sintetica. Sono più caldi e occupano molto meno spazio (oltre a costare di meno). Attenzione, moltissimi brand di alta moda italiani utilizzano le stesse tipologie di prodotti e servizi usati da Moncler nascondendosi dietro la parola “lusso” e facendo produrre i propri capi in Moldavia e altri paesi. Guardate bene l’etichetta, se proprio dovete acquistare dei capi con piuma d’oca. E se avete dei piumini a casa e non riuscite più a guardarli senza stare male? Beh, i canili hanno sempre bisogno di coperte e piumini per i loro ospiti. Portateli li e vedrete che ripagherete, almeno in parte, il torto fatto a tante oche facendo del bene a dei cani sfortunati.
giubbotti donna peuterey come tutelarsi

giubbotti donna peuterey Medaglioni di polenta e verdure

woolrich donna corto Medaglioni di polenta e verdure

Buongiorno la ricetta di oggi mi arriva da Lucia che abita a Montespertoli, mi ha mandato una e mail, mi ha raccontato che ha cucinato questo piatto in occasione di una cena con amici e che la ricetta ha avuto successo, è piaciuta molto sia per la presentazionesiaper la bontà. In pochi secondi questo antipasto è stato spolverizzato. Grazie Lucia che mi hai suggerito un modo diverso di utilizzare la polenta. La farina di maisl’associo molto all’inverno e alla montagna, fritta, cotta con vari sughi dalla carne ai funghi e alle verdure e alla fonduta di formaggio.

Mi era venuto un dubbio mentre leggevo la ricetta di Lucia, perché lei parla di farina di granoturco e io pensavo al mais, mi sono detta ma non è mais? per un attimo mi sono confusa e per fare chiarezza e per togliermi questa ubbiaho controllato: il mais e il granoturco sono la stessa cosa.

Con la farina di mais potrete farci degli gnocchi o anche delle lasagne anche se la loro consistenza non sarà come quella della sfoglia di grano, ma sarà come quella dei nostri medaglioni.

Medaglioni di polenta e verdure

Ingredienti per 4 persone

500 gr di brodo vegetale, ma potete utilizzare anche l’acqua

150 gr di polenta istantanea

50 gr di parmigiano grattugiato

zucchina grossa grandezza

1 melanzana piccola

2 3 pomodori

1 spicchio d’aglio

cucchiaino di zucchero

Una mozzarella di media grandezza

1 cucchiaino di aceto preferibilmente di frutta come quello di mele

Pepe macinato al momento100 ml circa di olio d’oliva

Basilico in foglie per guarnirePortate ad ebollizione il brodo o l’acqua e gettate la farina di granoturco e mescolate, fatelo bollire per 1 2 minuti continuando a mescolare, toglietelo dal fornello,
giubbotti donna peuterey Medaglioni di polenta e verdure
aggiungeteil parmigiano grattugiato e un po’ di sale e mescolate per altri5 minuti. Spennellate una teglia da forno con olio e distribuitevi la polenta lasciatela a circa 1 cm di spessore e fatela raffreddare per almeno 30 minuti. Lavate la zucchina e la melanzana e tagliatele a fette. Salate entrambe per fare uscire l’acqua per circa 10 minuti. Preriscaldate il forno a 200 gradi. Nel frattempo sbollentate i pomodori , raffreddateli sotto l’acqua corrente, eliminate il picciolo, i semi e la buccia e tagliate la polpa a dadini. Mettete un cucchiaio di olio in una padella calda e aggiungete i pomodori, l’aglio sbucciato e schiacciato e insaporite con sale, pepe, aceto e zucchero. Cuocete per circa 10 minuti fino ad addensare leggermente il sugo e poi toglietelo dal fuoco. Asciugate sgocciolando la melanzana e la zucchina, spalmate le fette con olio da entrambi i lati, pepate e disponetele su una teglia da forno spennellata d’olio. Ritagliate i medaglioni dalla polenta (circa 5 cm di diametro, potete utilizzare degli stampini o formine da biscotti tondi in metallo), spalmate d’olio anch’essi e disponeteli nella teglia. Cuocete in forno il tutto per 10 15 minuti fino a quando la verdura e la polenta assumono un leggero colore marrone. Tagliate a fette sottili la mozzarella. Togliete dal forno polenta e verdure. Coprite ciascuna fetta di polenta con una di melanzana e una di zucchina, mettete sopra un po’ di salsa al pomodoro e una fetta di mozzarella. Formate un secondo strato con gli ingredienti nello stesso ordine e chiudete con il medaglione di polenta e sopra una fettina di mozzarella. Cuocete in forno per altri 5 minuti circa in modo che il formaggio diventi leggermente dorato. Servite subito i medaglioni e guarnite il piatto con foglie di basilico.
giubbotti donna peuterey Medaglioni di polenta e verdure

giubbotti donna peuterey Prossimamente al Cinema

peuterey 2014 Prossimamente al Cinema

Genere Commedia, ratings: Kids+13, produzione: Gran Bretagna, 2017. Da giovedì 8 marzo 2018 al cinema.Scoprire, il giorno dell’anniversario di matrimonio, che tuo marito ha un’amante da molti anni potrebbe rivelarsi una cosa molto positiva, soprattutto se la conseguenza è quella di reinventare la tua vita e mettere su una compagnia di ballo. Questo è quello che succede nel divertentissimo film di Richard Loncraine, un’esilarante commedia sentimentale sul “non è mai troppo tardi” che vede come protagonisti Timothy Spall e Imelda Staunton destinata a travolgere il pubblico in un mare di risate.Genere Drammatico, ratings: Kids+13, produzione: Italia, 2018. Da giovedì 8 marzo 2018 al cinema e in programmazione in 1 sale cinematografiche.La storia di Nina, una giovane donna che si trasferisce con la figlia in un paesino della bassa Lombardia. Ha trovato impiego in una prestigiosa clinica privata dove lavorano molte altre ragazze, italiane e straniere. Una piccola comunità femminile eterogenea e tuttavia molto unita, anche da un segreto.Genere Azione, ratings: Kids+13, produzione: USA, 2018. Da giovedì 8 marzo 2018 al cinema e in programmazione in 1 sale cinematografiche.Un chirurgo di Chicago di nome Paul Kersey, è un dolce padre di famiglia che si ritrova a rivedere le priorità della sua vita dopo che la moglie e la figlia subiscono una violenta irruzione nella loro casa.Genere Horror, ratings: Kids+13, produzione: Irlanda, 2017. Da giovedì 8 marzo 2018 al cinema e in programmazione in 1 sale cinematografiche.Nelle campagne dell’Irlanda del 1920 i gemelli Rachel ed Edward devono combattere ogni notte con le presenze che popolano la tenuta di famiglia. Le presenze impongono ai due tre regole: andare a letto entro mezzanotte, impedire a qualsiasi estraneo di entrare nella loro stanza ed evitare di fuggire per non mettere in pericolo la vita dell’altro. Quando il veterano di guerra Sean si innamora di Rachel, la ragazza si ritrova a dover infrangere le regole. Le conseguenze saranno devastanti.
giubbotti donna peuterey Prossimamente al Cinema