peuterey tasche conquistato il marchio Post Card

www peuterey com conquistato il marchio Post Card

Nuovo nome per la G Net, società proprietaria dei due brand Geospirit e Peuterey che da oggi diventa Peuterey Group. Ma le novità, come sottolinea un articolo de Il Sole 24 Ore, non finiscono qui. Il gruppo guidato da Francesca Lusini ha infatti acquisito una licenza triennale per il marchio Post Card (brand finora in licenza al Gruppo Cionti), un piccolo grande passo che trasforma la società che nel 2010 ha registrato 100 milioni di fatturato e 25 milioni di Ebitda in un polo italiano dell’abbigliamento sportivo di lusso. Obiettivo dei prossimi anni per il gruppo Peuterey, che ha strappato anche un’opzione per una futura acquisizione di Post Card, è la crescita dell’export che, attualmente, vale già il 25% del fatturato.

Tempo libero Italiani che leggono. A Tempo di libri si scopre chi sono (e quanti)

I libri sono pieni delle parole dei saggi, degli esempi degli antichi, dei costumi delle leggi, della religione. Vivono,
peuterey tasche conquistato il marchio Post Card
discorrono, parlano con noi, ci insegnano, ci ammaestrano, ci consolano, ci fanno presenti ponendole sotto gli occhi cose remotissime dalla nostra memoria. Tanto grande è la loro dignità, la loro maestà e infine la loro santità, che se non ci fossero i libri, noi saremmo tutti rozzi e ignoranti, senza alcun ricordo del passato, senza alcun esempio; non avremmo alcuna conoscenza delle cose umane e divine;
peuterey tasche conquistato il marchio Post Card
la stessa urna che accoglie i corpi cancellerebbe anche la memoria degli uomini.